Bene le Under 18 alla Festa del Cross. Sabato 19 marzo torna il Trofeo Pensa per le Primarie!

Sabato e Domenica scorsa si sono svolti a Trieste i Campionati Italiani individuali e di società di corsa campestre, denominati “La Festa del Cross“. Tra le squadre finaliste della categoria Allieve c’era anche l’Atletica Vigevano, con ben tre atlete su quattro in gara al primo anno di categoria. La squadra si è classificata al 30° posto su 44 squadre finaliste. Le atlete in gara, al loro primo appuntamento importante, hanno fatto comunque una buona esperienza in vista dei tanti appuntamenti della stagione agonistica 2022. A livello individuale, su oltre 200 atlete partenti, Benedetta Vittadini si è classificata 96°, Ginevra Pozzi 113°, Giada Manto 120° e Valentina Radaelli 156°.

Nel frattempo, sabato prima gara in pista della stagione agonistica 2022 a Voghera con in gara un folto numero di giovani atleti dell’Atletica Vigevano che hanno ottenuto ottimi risultati.

Nella categoria Cadette Sara Beccari 80m  12”10, Irene Canova 80m 15”00, Sara Diallo 80m 12”20, Elisa Malengo 80m 12”18 , Greta Mestice 80m  11″73, mentre Alice Pomillo è giunta quarta sui m. 1200 con il tempo di 4’44”09. Valentina Ferrati ha ottenuto due ottime prestazioni, terza sugli 80m con 11”51 e prima sui 300 nel tempo di 46”83. Sempre sugli 80 m dominio per la forte Carolina Gelmotto che ha vinto la gara con l’ottimo tempo di 10”38, con la sorella Giorgia Gelmotto che ha chiuso in 11”72. Aurora Ragusa ha corso gli 80m in  11”57  e lanciato il peso (terza) a m. 6,29, mentre Salima Rahmoun ha corso gli 80m in 11”82 e i 300 in  51”21.

Nei Cadetti splendida doppietta per Jacopo Pizzi che ha vinto gli 80m con l’ottimo tempo di 9”90 i 300m in 40”28. Sui 300m seconda posizione per Tommaso Lunghi con 40”67, mentre Alessandro Nembro ha corso gli  80m in 11”28  e lanciato il peso (terzo) a m. 6,96, mentre Mattia Nembro ha corso gli 80m in 10”88 ed ha lanciato il peso (secondo) a 7,77.

Nella categoria Ragazze Margherita Simonetti è giunta ottima seconda sugli 800m nel tempo di 2’54”04. Beatrice Braj ha corso i 60m (terza) con l’ottimo tempo di 9”25. Sempre sui 60m hanno gareggiato Vittoria Vitone (9”70), Sofia Medda (10”20), Giulia Landro (10”06), Vittoria Maria Maggiolini (9”69), Aurora Elena  (9”53), Sofia Colli (9”46) e anche negli 800m dove ha chiuso in  3’17”32, con Larisa Nicolet Chascear che ha terminato la sua prova in  3’56”22.

Nella categoria Ragazzi Martino Socci  ha chiuso gli 800m in quarta posizione, Matteo Zanchetta ha corso i 60m in 11”10, Filippo Cominelli ha chiuso i 60m al quarto posto in  9”13, Lorenzo Foresti 9”21 sui 60m e quinto posto sugli 800, e infine Thomas Mathez ha corso i 60m in 9”81, 

Nella categoria Allieve primo posto sugli 800m per Susanna Caronti con il tempo di 2’29”24, seguita al secondo e terzo posto da Alessia Sorgi con il tempo di  2’41”06 e Arianna Gavuglio in 2’44”01.

Tra i più grandi, Sebastian Bazzan (Under 18) ha corso gli 800m in 2’30″18 con Ferro Riccardo (Under 23) secondo assoluto in 2’12″13.

Nel frattempo, in un mese davvero intenso a livello organizzativo, che culminerà il 27 marzo con la 15^ Scarpadoro, il prossimo sabato 19 marzo nel cortile del Castello di Vigevano tornerà il Trofeo Pensa per alunni/e delle Scuole Primarie cittadine.

Organizzazione come sempre di Atletica Vigevano in collaborazione con Amministrazione Comunale di Vigevano, Pool Vigevano Sport e le scuole cittadine.

Saranno in gara alunni/e frequentati le classi III, IV e V Elementare.

Programma gare:

Ore 10,00: ritrovo giurie e concorrenti

Ore 10,30 inizio gare

10,30               3° elem. Femm.                      m. 450 circa                1 giro

10,50               3° elem. Masch.                     m. 450 circa                1 giro

11,15               4° elem. Femm.                      m. 650 circa                2 giri

11,25               4° elem. Masch.                     m. 650 circa                2 giri

11,45               5° elem. Femm.                      m. 750 circa                2 giri 

12,00               5° elem. Masch.                     m. 750 circa                2 giri 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.