Campionati Regionali Allieve: Atletica Vigevano protagonista!

La staffetta 4X400 allieve campione regionale; Anna Marta Carnero seconda sui 100 e terza sui 200; Susanna Caronti seconda sui 400hs e Melek Pirolini quarta sui 400hs; Pietro Botros 5° sugli 800 e 6° sui 1500

Ricominciano i week end importanti per i colori dell’Atletica Vigevano con subito risultati confortanti per la formazione ducale. A Chiuro (So) sabato e domenica si sono svolti i Campionati Regionali individuali per le categorie Allieve e Allievi  ( anni di nascita 2004 e 2005), con le giovani promesse ducali in bella evidenza.

Anna Marta Carnero  ha dato sfoggio delle sue qualità di ottima velocista: sui 100 in batteria ha corso in 12”72 e poi in finale in 12”55 che le è valsa la seconda posizione. Sui 200 invece è giunta terza con il tempo di 26”22. Asia Canova ha corso i 100 in 14”23 e i 200 in 29”40.

Lavinia Oddo ha corso i m. 400 in un buon 62”30 che le è valso l’ottava posizione.

Nei 400 hs ottima Susanna Caronti che ha corso in buon 1’08”28 ed è giunta in seconda posizione; Melek Pirolini, che nonostante una settimana passata con la febbre è giunta quarta in 1’08”44. 

Negli Allievi come sempre molto bene Pietro Botros che è giunto al quinto posto sugli 800m correndo in 2’02”65 e sesto sui 1500 in 4’13”38.

Per chiudere le due giornate ecco il titolo di campione regionale per la staffetta 4×400 allieve che ha corso in 4’21”39, composta da Lavinia Oddo, Susanna Caronti, Melek Pirolini e Asia Canova.

Nello stesso week end a Bergamo si è svolta la finale serie A dei Campionati Italiani di Società Under 23, dove presente Oscar Campari come delegato Fidal Nazionale, avrebbe dovuto gareggiare l’azzurra Chiara Melon, ma purtroppo un infortunio del venerdì sera le ha purtroppo impedito di essere sui blocchi di partenza. Ovviamente si spera non sia nulla di grave.

Domenica a Como si è svolto infine il tradizionale Trofeo delle Provincie per le categoria Cadette e Cadetti  (anni 2006/2007) con in gara alcuni atleti della Provincia: Beatrice Visconti ha corso gli 80m in 11”26, Martina Boggiani i 300 in 42”82, Emma Sfenopo in alto ha saltato 1,30, Ginevra Pozzi e Valentina Radaelli sui 2000m hanno corso rispettivamente in 7’43”02 e 7’58”22, sui 300m Filippo Giacalone ha chiuso in 41”03.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *