Campionati Italiani Under 18 indoor, ottima trasferta con Palmeri, Carnero e le ragazze della staffetta

Il weekend appena trascorso ha visto di scena ad Ancona i Campionati Italiani Under 18 Indoor, con molti atleti di casa nostra protagonisti.

Nei 60 metri femminili Anna Marta Carnero, allenata da Fabio Sangermani, con il suo 7″95 in batteria si è guadagnata la semifinale. Qui ha corso di nuovo in 7”95, non sufficiente per la finale ma comunque un’ottima prestazione, considerando che è al primo anno di categoria.

Nella seconda giornata in gara nel salto triplo femminile Matilde Palmeri, atterrata all’ottima misura di 11,51 che le è valsa un’eccellente settima posizione. Bella soddisfazione per l’atleta vigevanese allenata da Chicco Porta.

A chiudere due stupende giornate di gare la staffetta 4×1 giro (200 metri) con in gara la formazione vigevanese, seguita da Davide Galaschi,  composta da tutte giovani atlete al primo anno di categoria: Anna Marta Carnero, Emma Consonni, Arianna Frigatti e Susanna Caronti. Le giovani ducali hanno corso molto bene migliorando il tempo di qualificazione con 1’47”70 e giungendo al 12° posto sulle 25 squadre che avevano ottenuto il minimo di partecipazione.

Mentre gli Under 18 erano in scena ad Ancona, a Saronno sono andate in scena delle gare regionali per la categoria Under 16. Qui Melek Pirolini è giunta terza sui 60hs con il tempo di 9”76, mentre sui 60 m molto bene Lavinia Oddo che ha chiuso con il tempo di 8”50, seguita da Asia Canova (8”62) e dalla stessa Melek Pirolini (8”78).

Nel prossimo weekend si tornerà di nuovo ad Ancona, con i Campionati Italiani Assoluti Indoor. Da tenere d’occhio, dopo il fresco bis tra le Under 23, Chiara Melon nei 60 metri a caccia di un posto tra le prime. Con lei Pierre Ahoua sarà in gara nella finale del salto con l’asta maschile, mentre Sofia Montagna sarà in gara nel pentathlon alla ricerca della migliore condizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *