Le Under 18 si qualificano per le finali nazionali di Corsa Campestre

Proseguono le gare indoor con risultati positivi. Nel prossimo weekend ad Ancona i tricolori Under 18.

Week end intenso sia sul fronte indoor che quello della corsa campestre con buoni risultati per atlete e atleti ducali.

Domenica a Brescia si è svolta la fase regionale dei Campionati Italiani di Società di corsa campestre valida come qualificazione alla finale Nazionale del cross che si svolgerà a Trieste il 12 e 13 Marzo.

La formazione Under 18 Atletica Vigevano si è ben comportata e si è qualificata per la finale nazionale, con i piazzamenti di Benedetta Vittadini 26°, Ginevra Pozzi  34°,  Giada Manto 35° e Valentina Radaelli 40°.

A Saronno nella gara del salto in lungo Matilde Palmeri è atterrata a m. 5,03

A Bergamo sui 60m primato personale per la junior Bianca Moretti che ha chiuso in 8”02; nella stessa gara l’azzurra Chiara Melon è giunta al secondo posto con 7”59, mentre Anna Marta Carnero ha chiuso in 7”80.

In una gara sempre indoor nazionale a Parma, molto bene sui 400m all’esordio stagionale la junior Susanna Caronti che ha corso in un buon 61”19, seguita dall’allieva Beatrice Visconti che ha chiuso in 64”98. Nei 400m maschili nella categoria allievi Tommaso Restelli ha corso in 57”36 e Filippo Giacalone in 59”40. Molto bene le staffette 4 x 1 giro: La formazione Allieve con Beatrice Visconti, Lavinia Oddo, Melek Pirolini, Agnese Pilla è giunta al secondo posto con il tempo di 1’32”42, bene anche le altre due staffette miste con atlete allieve, junior e promesse, terza la formazione con Alessia Milanesi, Susanna Caronti, Arianna Gavuglio, Asia Canova con il tempo di 1’33”92 e quarta la formazione con Francesca Monga, Kimberly Zella, Sara Rimola,  Ginevra Lovati con il tempo di 1’35”26.

Sabato e Domenica prossima ad Ancona si svolgeranno i Campionati Italiani individuali indoor per la categoria Allieve/i con in gara per Atletica Vigevano sui 60hs Melek Pirolini, mentre il delegato della Fidal sarà in consigliere nazionale Oscar Campari.