Notturna al ‘Dante Merlo’: che gare! Bene le ducali ai Campionati Regionali Individuali

Giovedì 19 Maggio allo Stadio Comunale “Dante Merlo” si sono svolti i Campionati Provinciali per le categorie giovanili Ragazzi/e e Cadetti/e con gare di contorno per i più giovani della categoria Esordienti e una gara di salto con l’asta sia a livello giovanile che assoluto con la presenza di atleti/e di alto livello.

Nel salto con l’asta il numero uno del decathlon in Italia, Dario Dester, in un test nella pedana dove si allena usualmente con Andrea Giannini, ha saltato la misura di 4,80. La gara maschile è stata vinta da Francesco Pugno (Safatletica Piemonte) con m. 4,90, che ha preceduto appunto Dester (Centro Sportivo Carabinieri) e Simone Bertelli (Safatletica Piemonte) 4,80, promettente atleta junior che ha già ottenuto il minimo di partecipazione ai Campionati Mondiali Under 20. Nella gara femminile vittoria per l’altrettanto promettente atleta del Cus Torino Great Nnachi con m. 4,00. Nella stessa gara, primato personale per la ducale Maria Vittoria Ripamonti, che si sta allenando nella specialità solo da due mesi, con la misura di m. 2,80. Nelle Cadette altro ottimo esordio per un’altra atleta ducale: Aurora Ragusa, nata nel 2008, che con 2,70 al suo esordio assoluto si è guidata il titolo provinciale di categoria.

Nelle gare giovanili si è registrata ancora una volta un’ottima presenza di partecipanti con risultati molto interessanti:

Nei 60m Ragazze ha vinto la gara Claudia Bertolotti con il tempo di 8”72, seguita da Federica De Filippi, Elena Aurora Marino, Martina Tarantola, Sofia Colli, Vittoria Maria Maggiolini, Lucilla Acquaotta, Anastasia Casillo, Sofia Goi, Alice Pollini, Michela Brullo, Sofia Medda, Ludovica Boccellini, Vittoria Marta Griffini, Alice Restelli e Lara Serra.

Nei 60m Ragazzi Alessandro Cosio ha corso in 8”63, seguito da Andrea Fois, Lodovico Marco Serati, Riccardo Merlino, Elia Naboni, Filippo Cominelli, Giacomo Tria, Simone Poli, Samuele Beretta, Ermanno Grecchi, Edoardo Breda, Samuele Ciniselli, Simone Grossi, Pietro Comini, Martino Socci, Giorgio Capra e Lorenzo Moretto.

Negli 80m Cadette prima posizione per Carolina Gelmotto con l’ottimo tempo di 10”29, seguita da Francesca Bertolotti 10”64, Martina Boggiani 10”90, Valentina Ferrati 11”10, Alice Pomillo 11”22, poi Emma Corsari, Giorgia Gelmotto, Elisa Bianco,  Claudia Rossi, Sara Diallo, Greta Mestice, Elisa Malengo, Agnese Pollini, Giorgia Tappa, Ludovica Previde Massara, Erika Mantovan.

Negli 80m Cadetti hanno gareggiato Achille Colombo in 11”03, seguito da Federico Greghi e Luca Moretto.

Nei 1000m Cadetti ottima prestazione per Tommaso Lunghi che ha vinto la gara con il tempo di 2’52”00, primato personale, seguito da Emanuele De Maio e Michele Ganguzza.

Nei 1000m Cadette Salima Rahoum ha corso in 3’41”56, con Camilla Fiore 3’50”05.

Nel salto in alto Ragazze Asia Carrozzo ha saltato 1,28, Beatrice Braj 1,20, seguite da Greta Rustico e Giorgia Saviotti.

Nel salto in alto Ragazzi Thomas Mathez ha saltato a 1,20, seguito da Riccardo Merlino, Tommaso Coldesina e Matteo Zanchetta.

Nel giavellotto Allievi ha vinto la gara Lorenzo Fabretti con 42,81.

Nel giavellotto Cadette prima posizione per Alessia Nichele con 20,73, seconda Greta Di Pietro m. 18,06.

Nel getto del peso categoria Ragazze primo posto per Giulia Landro con m. 7,95, seguita da Beatrice Braj a 7,25.

Nel getto del peso ragazzi Thomas Mathez ha lanciato a 11,40, poi Lorenzo Moretto 9,05 e Matteo Zanchetta 7,90.

Hanno chiuso la serata le staffette 4×100, con Atletica Vigevano in grande spolvero: nelle Cadette prima posizione con il tempo di 51”82 la formazione composta da Rossi, Boggiani, Bertolotti e Carolina Gelmotto, seconda con 54”15 l’altra formazione ducale composta da Ferrati, Ragusa, Pomillo e Giorgia Gelmotto, quarta l’altra formazione con Tappa, Mestice, Nichele e Corsari, seguite da Malengo, Diallo, Pollini, Previde Massara.

La 4×100 Cadetti vinta con il tempo di 53”81 con Nembro, Rognoni, Greghi e Colombo.

4X100 ragazze primo posto con il tempo di  57”47 per la formazione composta da Bertolotti, De Filippi, Tarantola, Carrozzo, terze con 59”05 Colli, Acquaotta, Maggiolini, Marino.

4×100 Ragazzi seconda posizione per Fois, Naboni, Cosio e Beretta con 55”94.

Sabato e Domenica a Saronno si sono svolti poi i Campionati Regionali individuali assoluti con una folta partecipazione di atlete dell’Atletica Vigevano.

La giovane junior Susanna Caronti ha ottenuto un altro minimo di partecipazione ai Campionati Italiani Junior correndo i 400m in 59”00. Nella stessa gara continua il miglioramento costante con il ritorno alle gare per Sofia Montagna con 58”18. Nei 100m l’altra forte junior Bianca Moretti ha corso in 12”67, l’allieva Beatrice Visconti 13”14. La junior Matilde Palmeri nel triplo ha saltato a m. 10,84, mentre nel lancio del peso ha lanciato a m. 10,31.

Nei 1500m maschili Matteo Locatelli ha corso in 4’09”48, lo junior Pietro Botros in 4’11”17. Nella seconda giornata sempre sui 400hs Arianna Caronti sfiora il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani Promesse correndo in 1’07”05 (il minimo è fissato 1’06”95),  nella stessa gara Sara Rimola ha corso in 1’17”44. Sui 200m ancora bene la junior Bianca Moretti che ha chiuso in 25”65, mentre nei 200m maschili bene Riccardo Ferro con 22”90.

Negli 800m molto bene la junior Ludovica Pilla che ha corso la distanza in 2’19”39.

A Cassino infine, in occasione dei Campionati Italiani individuali Universitari, quarto posto per Valentina Paoletti nel triplo con la misura di m. 12,25, solo una settimana il suo exploit a 12,70, ma dopo un lungo periodo ferma per infortunio deve assestarsi nelle competizioni e per lei comunque un ottimo piazzamento.

Nel prossimo week-end il Consigliere nazionale Fidal e DT Atletica Vigevano Oscar Campari sarà capo delegazione alla trasferta della nazionale italiana alla Coppa Europa dei m. 10.000 in programma a Pacè (Francia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.