ricali 2005  Sofia Montagna 2016 05 14CopertinaBrixia Copia di Norma Casali

Venerdì 10 luglio tutti di corsa all’alba con la 5.30!

Stampa
PDF


A Vigevano si corre anche contro la violenza sulle donne

 

IMG 9139 copiaSono già quasi 300 gli iscritti alla “5.30”, l’allenamento collettivo all’alba (corsa o camminata) di 5 km in programma venerdì 10 luglio a Vigevano, con partenza e arrivo allo Stadio Comunale “Dante Merlo” alle 5.30 della mattina.

Un’occasione unica per correre in una città ancora addormenta e illuminata dalla prima luce del giorno, ma soprattutto un momento per aiutare la Cooperativa Sociale KORE di Vigevano che combatte la violenza sulle donne. Parte del ricavato verrà infatti devoluto per il progetto “Donna tutto per te”, e per questo saranno molte le volontarie dell’Associazione al via venerdì mattina. 

Leggi tutto...

5.30 Vigevano 10 luglio 2015: iscrizioni aperte!

Stampa
PDF

 

530xsitoSi aprono ufficialmente oggi, venerdì 26 giugno, le iscrizioni alla seconda edizione di 5.30 Vigevano, allenamento collettivo di 5 km che si correrà appunto alle 5.30 del mattino del 10 luglio, con partenza e arrivo allo Stadio Comunale "Dante Merlo" di Vigevano.

Da oggi, 26 giugno, e fino al 9 luglio ci si potrà iscrivere al costo di 5 euro al negozio Cisalfa Sport (Centro Commerciale Ipercoop il Ducale, viale Industria 225 a Vigevano). Per tutti gli iscritti alla 5.30 Vigevano, Cisalfa applicherà uno speciale sconto del 30% sulla nuova collezione di scarpe da running.

Ci si potrà iscrivere anche nella giornata di giovedì 9 luglio allo Stadio Comunale Dante Merlo di Viale Montegrappa a Vigevano dalle 18 alle 20, oppure venerdì 10 luglio direttamente allo Stadio Comunale Dante Merlo dalle ore 5 del mattino al costo, però, di 8 euro. E’ possibile anche iscriversi con pagamento tramite bonifico bancario e prenotare il pettorale che verrà poi ritirato la mattina della manifestazione. Parte del ricavato sarà devoluto alla Cooperativa Sociale KORE di Vigevano per il progetto‘’ Donna tutto per te” contro la violenza sulle donne.

La 5.30 è una manifestazione organizzata dal team Scarpadoro e da Atletica Vigevano, con il supporto del Comune di Vigevano e città di Vigevano e del Tortellino Team. L'evento, nato nel 2009 da un'idea della società Ginger di Modena per invogliare le persone a svolgere attività fisica nelle ore più fresche della giornata, godere del silenzio della città addormentata e caricarsi di energia positiva per affrontare la giornata nel modo giusto, ha avuto nel corso degli anni un grandissimo successo al punto che oggi la 5.30 si corre in ben 14 città (Verona, Palermo, Milano, Torino, Modena, Bologna, Ferrara, Bari, Venezia, Riva del Garda, Roma, Reggio Emilia e Mantova) tra cui anche Nottingham (UK). La tappa di Vigevano non rientra nel circuito nazionale ma ha comunque ottenuto il patrocinio di ''5.30 ufficiale'' e richiamerà molti podisti e amanti delle corse all'alba di Vigevano e dintorni. Solo lo scorso anno si presentarono al via in 400, un numero inaspettato anche per gli organizzatori che, per essere una prima volta, attendevano al massimo 200 persone. Quest'anno la macchina organizzativa è pronta per accogliere circa 700 persone.

Leggi tutto...

Pierre Ahoua ottiene la miglior prestazione italiana nel salto con l’asta al X Meeting Giovanile città di Chiari categoria Cadette/i e Allieve/i.Chiara Melon ottiene il minimo per gli Italiani nei 200m allieve.

Stampa
PDF


PierreOttima prova per la squadra Ragazzi e Ragazze della 100 Torri & Vigevano Young a Nembro.

Si è svolto nelle giornate di sabato 6 e domenica 7 giugno a Lodi(LO) il Campionato Italiano assoluto di società(2^ prova regionale femminile).
Per i colori dell'Atletica Vigevano, sabato sono scese in pista nei 400m Nicoletta Bagossi che ha corso in 57''47, Alessia Bertolini 1'03''28, la compagna Agnese Vercesi in 1'08''93, e Stefania Petenzi in 1'00''52; nei 100m Chiara Melon ha corso in 12''56, Cristina Meriggi in 13''47, Serena Trombini in 12''94 e Cecilia Raffaldi in 12''53.
Nella staffetta 4x100 hanno preso parte Brera,Raffaldi,Bagossi e Petenzi che hanno corso con il tempo di 48''66.
Per i concorsi nel salto triplo Alessandra Prina è atterrata alla misura di 12,06, Silvia Busi a 10,65 e Giulia Giannoni a 9,44(personal best); nel salto in alto Federica Galaschi ha saltato 1,45 e Marta Palumieri 1,40; nel lancio del peso Ilaria Barbieri ha scagliato l'attrezzo a 8,85.
Nella giornata di domenica per i 200m Chiara Melon ha corso in 26''41, Cristina Meriggi in 28''87, Cecilia Raffaldi in 25''69, Nicoletta Bagossi in 25''83 e Serena Trombini in 27''05; negli 800m Federica Leporti ha corso in 2'39''28, Alessia Ferrè in 2'35''21 e Agnese Vercesi in 2'42''72.
Nei concorsi per il salto con l'asta sono scese in campo Leopoldine Cristiani che ha saltato 2,60 e Gaia Facchini 2,50; nel salto in lungo Sofia Ronchetti ha saltato 5,45, la gemella Martina Ronchetti 4,93 e Donatella Garavaglia 4,80; nel giavellotto Martina ha bissato lanciando 32,29; nel disco Ilaria Barbieri ha lanciato 25,29.


Si sono svolti oggi a Nembro(BS), i campionati di società Ragazzi/e dove per la 100 Torri & Vigevano Young sono scese in campo per la categoria ragazze nei 60hs Caterina Casazza che ha corso in 10''27 e Linda Alberi 11''17; nei 60m hanno corso Beatrice Benaglia che ha vinto la gara con un ottimo 8''15, Elisa Bottani 8''98; nei 1000m Betelemem Cuneo ha corso in 3'28''39 e Laura Gallina in 3'38''29
Nella staffetta 4x100 per le ragazze sono scese in pista Beatrice Benaglia,Elisa Bottani,Gaia Giannoni e Bianca Marchesani che hanno corso con il tempo di 55''68.
Passando ai concorsi nel peso Serena Cobianchi ha lanciato 8,16; nel salto in alto Silvia Rosin ha saltato la misura di 1,34 e la compagna Gaia Giannoni 1,31 ; nel vortex Daniela Rosa Milanesi ha lanciato 31,48; nel salto in lungo Maddalena Koka ha saltato 3,97 e Bianca Marchesani 3,71.
Nella categoria maschile per i 60m Giovanni Martinelli è giunto secondo con l'ottimo tempo di 8''17(personal best),nei 60hs Tobia Righi ha chiuso in 10''25; nei 1000m Riccardo Ferro e Matteo Cavenaghi hanno chiuso in 3'17''04 e 3'49''27
Per la staffetta 4x100 ragazzi hanno corso Tobia Righi, Giovanni Martinelli, Carlo Mostioli e Efrem Vietti con il tempo di 51''33.
Nei concorsi per il salto in lungo Andrea Caocci é atterrato alla misura di 3,47; nel salto in alto Efrem Vietti ha vinto la gara con 1,55 e Davide Lonati ha saltato 1,37; nel vortex Carlo Mostioli ha lanciato 44,27, nel peso Giovanni Raffaldi e Matteo Cavenaghi hanno scagliato l'attrezzo alle rispettive misure di 9,00 e 8,04.
Nella classifica finale vediamo la squadra dei ragazzi quarta e quella delle ragazze sesta.

Leggi tutto...

Miglior prestazione italiana dell’anno nel salto con l’asta per Pierre Claver Ahoua ai Campionati Provinciali Cadetti e Ragazzi

Stampa
PDF

PierreSi è svolta domenica scorsa allo stadio “Dante Merlo” di Vigevano la seconda giornata dei campionati provinciali individuali Ragazzi e Ragazze (Under 14) e Cadetti e Cadette (Under 16) con alcuni risultati davero importanti da parte dei giovani della 100 Torri & Vigevano Young.

Nella gara di salto con l’asta, che era aperta a tutte le categorie anche agli atleti fuori regione, arriva un nuovo record per il cadetto Pierre Claver Ahoua, che con la misura di 4,00, oltre ad aver centrato il record personale e ovviamente il titolo provinciale, detiene ad oggi la miglior prestazione italiana Under 16 dell’anno. Un incentivo in più per il giovane specialista della 100 Torri & Vigevano Young, allenato da Andrea Giannini, verso i Campionati italiani di categoria che si svolgeranno a ottobre a Sulmona (AQ), e dove potrà giocarsi il titolo. E chi si è guadagnato ampiamente il pass per i tricolori Under 16 di Sulmona, sempre nell’asta, è Pietro Drovanti (100 Torri & Vigevano Young), che con la misura di 3,50 si è migliorato di ben 30 centimetri giungendo secondo. Nella gara di salto con l’asta Cadette, maglia di campionessa provinciale a Emma Coccato, che con 2,70 ha ottenuto il nuovo record personale e anch’essa il minimo per la rassegna tricolore.

Leggi tutto...

La 4x100 Allieve dell’Atletica Vigevano, Federica Leporati e Alessandra Prina ottengono il minimo per i Campionati Italiani.Incetta di titoli Provinciali di Staffetta per la 100 Torri & Vigevano Young al Meeting di Primavera.

Stampa
PDF

prinaSi è svolta nelle giornate di sabato 4 e domenica 5 maggio a Mariano Comense(CO), la prima tappa dei Campionati Regionali di società Allievi/e.

Le Allieve dell'Atletica Vigevano si sono comportate molto bene nella 4x100 ottenendo il minimo di partecipazione agli Italiani allievi.

Buono il risultato finale delle due giornate con il punteggio totale di 12193 punti, nonostante la prova dell'alto dove Sofia Montagna si è dovuta fermare a 1,53 per dolori alla schiena e la compagna Federica Galaschi, anche lei tornata in pista dopo un piccolo infortunio ha chiuso a 1,50.


Nella prima giornata sono scese in pista, nel lancio del martello Consuelo Ceriani che ha scagliato l'attrezzo alla misura di 26,51m, nel peso Martina Ronchetti ha lanciato 11,25.
Nei 100hs Sofia Ronchetti ha corso in 15''11, nei 100m Chiara Melon ha chiuso in 12''89, Cristina Meriggi in 13''39 e Eirin Villani in 14''86.

Nella prova dei 400m Alessia Bertolini ha corso in 1'02''48 e la compagna Micol Rossetti in 1'06''86.

Ottima prova di Federica Leporati che ha staccato il biglietto per gli Italiani nei 2000m siepi con il tempo di 8'12''82.
Nel triplo Silvia Busi e Giulia Giannoni hanno saltato rispettivamente 10,86 e 9,41.

Per le staffette 4x100 sono scese in campo due formazioni, la prima composta da Caccia, Ronchetti S., Montagna e Melon che ha ottenuto il 
minimo per gli Italiani con il tempo di 49''90, tempo ancora ampiamente migliorabile, e la seconda con Meriggi, Galaschi, Ronchetti e Garavaglia con 52''03.


In campo maschile primato personale nell'asta allievi con 4,10 per Ludovico Drovanti, Ademe Cuneo ha chiuso con il tempo di 4'09"09 nei 1500m.

Nella seconda giornata hanno preso parte alla gara di salto in lungo Sofia Ronchetti che è atterrata alla misura di 5,31, Silvia Busi 4,92, Virginia Pellicanò 3,64 ed Eirin Villani 3,54; nel disco Donatella Garavaglia ha scagliato l’attrezzo alla misura di 27,40, Martina Ronchetti e Giulia Giannoni hanno lanciato il giavellotto alle rispettive misure di 32,32 e 20,07.
Nel salto con l’asta Gaia Facchini ha saltato la misura di 2,80m; per le gare di corsa nei 200m Chiara Melon ha corso in 27’’13, Marialaura Caccia in 27’’33 e Cristina Meriggi in 28’’15, negli 800m Federica Leporati ha corso in 2’29’’81 e Alessia Ferrè in 2’33’’73, nei 3000m Roberta Cigallino ha chiuso con il tempo di 13’13’’93.
La staffetta 4x400 composta da Caccia, Bertolini, Giannoni e Leporati ha corso in 4’32’’51.
Per la categoria Allievi Ademe Cuneo ha corso i 3000m in 9’05’’04.

Leggi tutto...