ricali 2005  Sofia Montagna 2016 05 14CopertinaBrixia Copia di Norma Casali

Generale

Atletica Vigevano: Sabina Malandra è argento europeo master nel salto con l’asta!

Stampa
PDF

 

MalandraL’atleta vigevanese è giunta seconda nella categoria W55 alla rassegna europea indoor con il nuovo record personale di 2,90

Di solito non si dovrebbe mai chiedere l’età ad una signora. Ma nello sport, soprattutto in quello master dove ci sono fasce e categorie di età, uno strappo alla regola si può fare. E’ questo il caso di Sabina Malandra, classe 1964, di professione insegnante di storia e filosofia, che questa mattina ha compiuto una grande impresa, classificandosi seconda ai Campionati Europei Master Indoor di Ancona nella categoria W50 nel salto con l’asta, con il record personale di 2,90. Per la cronaca, la vittoria è andata alla favorita, l’ucraina Valentyna Krepkyna con 3,00 mentre terza, sempre con 2,90, è giunta la tedesca Steffi Treger.

La Malandra, portacolori dell’Atletica Vigevano, ha esordito con successo alla quota di 2,30, superando poi tutte le misure successive (un solo errore a 2,60) fino a superare, sempre alla seconda prova, i 2,90, migliorando così di 10 centimetri il suo vecchio record che resisteva da ben 4 anni. Grande soddisfazione per la Malandra, alla sua prima medaglia internazionale dopo essere già stata campionessa italiana master nel 2012.

Leggi tutto...

Norma Casali appende un'altra medaglia d'oro al medagliere

Stampa
PDF

 

 

ViaSi è svolta sabato 19 marzo in quel di Casorate l'ottava edizione della campestre ''Una mano per un passo''.

In campo con i colori dell'Atletica Vigevano, nella categoria dei più piccolini, esordiente B, Irene Canova che ha ottenuto un buon terzo posto, nella categoria esordienti A ha corso invece Melek Pirolini, che dopo aver ottenuto un ottimo primo posto la mattina al Trofeo Pensa di Vigevano, ha corso chiudendo con un'altro buon 2° posto; seguita dalle compagne Lavinia Oddo e Asia Canova.
Per la categoria maschile buon sesto posto per Simone Foti.

Nella categoria Ragazze, in maglia 100 Torri & Vigevano Young, ha corso Giulia Soggia che ha chiuso al settimo posto, per i maschi Francesco Mariani è giunto sesto, seguito da Riccardo Carollo, il compagno di squadra Leonardo Buscaglia ha invece chiuso all'undicesimo posto.

Nella categoria Under 16, in maglia 100 Torri & Vigevano Young, ancora un ottima prova per Norma Casali che ha conquistato un'altra medaglia d'oro, a seguirla Gaia Giannoni ha chiuso con un ottimo secondo posto dando prova della sua continua crescita.

Nella categoria Under 16 maschile, Riccardo Ferro ha ottenuto un buon secondo posto, il compagno Benyam Sala ha chiuso invece al settimo posto.

Sempre nella giornata di sabato, alla mattina una bella giornata di sole ha riscaldato la 44^ edizione del Trofeo Pensa, gara di corsa campestre riservata alle scuole Scuole Primarie cittadine che si svolge nella splendida cornice del cortile del Castello di Vigevano, ben 500 giovanissimi alunni/e delle classi III, IV e V elementare hanno preso parte alla manifestazione e insieme alle loro famiglie hanno formato un colpo d'occhio eccezionale.

La manifestazione è stata organizzata come sempre dall'Atletica Vigevano in stretta collaborazione con il Comune di Vigevano e il Pool Vigevano Sport.

Il Trofeo Pensa è una grande e importante tradizione che ha visto, vede e vedrà il passaggio in gara di molte generazioni di vigevanesi, per una gara unica nel suo genere.

Leggi tutto...

Vigevanesi ancora protagonisti ai Campionati Italiani Individuali Under 18 indoor di Ancona

Stampa
PDF
MontagnaAhouaAncona2016Ancona: Sofia Montagna (Atl.Vigevano) 4^ nel lungo e 5^ nei 60 hs, settimo posto per Pierre Claver Ahoua (100 Torri Pavia) nel salto con l'asta. Personale per Chiara Melon sui 60 metri
Alla Riunione Indoor di Bergamo, l'Under 16 Ginevra Sarto ottiene il minimo per gli italiani di categoria nel salto in alto, con il personale di 1,59

Fine settimana ricco di emozioni e di ottimi risultati per l'Atletica Vigevano. Sabato e domenica sulla pista di Ancona di sono svolti i Campionati Italiani individuali Under 18 indoor. In gara tre giovani promesse vigevanesi che hanno confermato tutte le loro qualità, e le certezze di un settore giovanile ducale di grande spessore.

Ottimi risultati per la fresca campionessa italiana di prove multiple Sofia Montagna (Atl. Vigevano), che si è presentata ad Ancona nel salto in lungo e nei 60 hs. Nella prima giornata, la promessa allenata da Francesco Gioia ha ottenuto un ottimo quarto posto nel salto in lungo con 5,58, nonostante due nulli millimetrici che sarebbero valsi una misura migliore. Il giorno dopo, in pista sui 60hs, ha corso in 8"79 in batteria, ottenendo l'accesso alla finale dove si è migliorata ancora fino al quinto posto con il nuovo record personale di 8"72, mostrando oltretutto ampi margini di miglioramento. 

Il campione italiano Under 16 del 2015 del salto con l'asta Pierre Claver Ahoua, in maglia 100 Torri Pavia, allenato da Andrea Giannini, nonostante un periodo di maturazione tecnica e che non abbia preparato le gare indoor, si è presentato comunque in pedana per fare esperienza, ottenendo un brillante settimo posto eguagliando il personale a m. 4,30, confermando di essere in grande crescita e di avere anch'egli grandi margini di miglioramento.

Leggi tutto...

Record personali per Pietro Sfenopo e Ginevra Sarto al Meeting Indoor di Modena

Stampa
PDF

Pietro Sfenopo podio 60hs copia

Ademe Cuneo (100 Torri Pavia) sesto fra gli Under 20 al Gran Premio Lombardia di Cross a Brescia

 

Vigevano, 8 febbraio 2016 - E' stato un altro weekend molto proficuo per i giovani dell'Atletica Vigevano ed in generale per gli atleti vigevanesi, in gara su più fronti e capaci tutti di ottimi risultati.

 

Sabato 6 febbraio si è svolto al Palaindoor di Modena il Meeting interregionale Indoor. Ottimo risultato nei 60 hs per l'Under 16 della 100 Torri & Vigevano Atletica Young, Pietro Sfenopo, che dopo aver centrato il proprio record personale già in batteria con 8"76, in finale si è migliorato ancora scendendo a 8"71 e soprattutto vincendo la gara. Pietro ha poi corso anche i 60m dando prova dalla sua continua crescita fisica e mentale correndo la batteria in 7"66 (altro record personale), mentre in finale è giunto al 5°posto con il tempo di 7"71.

 

La compagna di squadra Ginevra Sarto, in una gara di 60 hs femminili di alto livello dove la vincitrice ha ottenuto il record regionale Cadette (Under 16) dell'Emilia Romagna, ha corso in 9"37 realizzando così il personale di gara, che le ha permesso di prendere parte alla finale dove ha chiuso al 5° posto con 9"49 (5° posto). Ginevra ha corso anche i 60m ottenendo un altro personale con il tempo di 8"66 (11° posto) nonostante una condotta di gara non perfetta.

 

Sabato e domenica ad Ancona si sono tenuti i Campionati Italiani Individuali Juniores e Promesse Indoor, e l'unica rappresentante per i colori dell'Atletica Vigevano era la pavese Silvia Busi nel salto triplo Under 20. La Busi ha chiuso la sua avventura in terra marchigiana con il 14° posto finale, atterrando a 10.78 metri nel secondo dei 3 salti a disposizione e collezionando purtroppo 2 nulli nelle rimanenti prove effettuate.

 

Nel Palaindoor di Saronno (VA) si è svolta domenica la Riunione Regionale Indoor Open: Emma Coccato, in maglia Atletica Vigevano, al suo esordio nella categoria Under 18 nell'asta donne si è classificata al sesto posto con la misura di 2,60, per poi fallire l'assalto al personale alla quota di 2,80.

 

Al campo Indoor di Bergamo si è invece svolta la Riunione Regionale Cadette/i Open, dove al suo esordio nella categoria Under 16, Caterina Casazza della 100 Torri & Vigevano Young ha collezionato un buon 25° posto nella gara di salto in lungo, senza l'aiuto delle scarpe chiodate, atterrando a 4,09.


Leggi tutto...

Sofia Montagna sul tetto d'Italia delle Prove Multiple indoor

Stampa
PDF

Sofia MontagnaL'azzurra dell'Atletica Vigevano si aggiudica il titolo nel pentathlon allieve indoor con la nuova miglior prestazione italiana. Successo di Pierre Ahoua nell'asta allievi a Bergamo e 2° posto con personale per il compagno di squadra Pietro Drovanti.  

A Modena il cadetto Pietro Sfenopo, della Young, centra ancora il successo nei 60Hs e il 3° posto nei 60 piani.

La stagione invernale per i colori dell’Atletica Vigevano inizia nel miglior modo possibile grazie all’azzurrina Sofia Montagna.
Sabato e Domenica a Padova si sono svolti i Campionati Italiani indoor di prove multiple e l’atleta ducale, allenata da Francesco Gioia, ha confermato di essere una delle giovani promesse dell’atletica italiana.
Sotto gli occhi del Direttore Tecnico delle squadre nazionali giovanili, l’olimpionico Stefano Baldini, Sofia nelle cinque gare del programma ha ingaggiato un’avvincente sfida con un’altra fortissima atleta, la veneta Gloria Gollin: Sofia ha siglato quattro record personali e 3586 punti, ovvero 71 lunghezze in più dei 3515 punti della precedente miglior prestazione italiana Allieve della rivale Gloria Gollin (10/01/2016).

Nella prova inziale dei 60 hs, Sofia ottiene il primato personale con 8”85, nel salto in alto però le cose non vanno molto bene, con la Montagna che si é dovuta accontentare di 1,50, per lei misura bassa.
Molto bene il lancio del peso con m. 11,07, ma l’avversaria Gloria Gollin ha lanciato a m. 12,37 guadagnando 40 punti di vantaggio sull'atleta ducale. 
Nel salto in lungo grande prova di Sofia che é atterrata al primato personale di 5,60 riducendo lo svantaggio a soli 14 punti.
Nell'ultima gara di 400 si é completato il lavoro di Sofia con una gara tutta di testa e la vittoria in 60''07, con il sorpasso finale sulla Golin giunta solo quinta. 

Sul podio come lei, nel pentathlon Allievi, anche un altro prospetto lombardo della polivalenza classe 1999 e pavese: Marco Gerola (Atl. Casorate Primo), figlio d'arte della multiplista ed ora vice Fiduciario Medico della Nazionale Antonella Ferrario e del Fiduciario del G.G.G. Lombardo Vincenzo Mauro Gerola, che con 3538 punti e un “full” di personali si migliora di quasi 400 punti e conquista la medaglia d’argento.

Leggi tutto...

La Scarpadoro Half Marathon compie 10 anni!

Stampa
PDF

 

Logo a VL'Atletica Vigevano si prepara per l'importante traguardo che la sua mezza maratona raggiungerà domenica 13 marzo

Il prossimo 13 marzo, tra due mesi esatti, la Scarpadoro Half Marathon di Vigevano taglierà l’importante traguardo delle 10 edizioni.

Nata nel 2006 dal naturale passaggio di testimone avvenuto con la Scarpa d’Oro Internazionale, la kermesse su strada che ha richiamato a Vigevano il gotha mondiale del mezzofondo dal 1980 al 2006, la mezza maratona è nata come una sorta di scommessa - infatti la prima edizione fu una numero 0 - che ha saputo velocemente crearsi una forte e decisa identità e ritagliarsi un preciso spazio nel panorama italiano delle mezze maratone, avvicinando runners e podisti da tutto il nord Italia e non solo.

Inserita anche quest'anno nel calendario nazionale della Fidal, la Scarpadoro sarà come sempre a numero chiuso con 1500 posti disponibili per garantire maggior qualità nei servizi agli atleti.

Leggi tutto...