ricali 2005  Sofia Montagna 2016 05 14CopertinaBrixia Copia di Norma Casali

Trofeo delle Province di prove multiple Under 16: Ginevra Sarto (100 Torri & Vigevano Young) a quota 3968 punti e minimo per i Campionati Italiani con 5,28 nel salto in lungo, Fabio Facchineri vince con 4064 punti.

Stampa
PDF

Sarto, Sfenopo, FacchineriAi Campionati di società assoluti, ancora un personale per l’Under 18 Chiara Melon (Atletica Vigevano) che sui 100m corre in 12"44 e per Zakaria Zahir (100 Torri Pavia) nel salto con l’asta con l’ottima misura di 4.60.

Grande ritorno alle gare per la senior Laura Bottini (Atletica Vigevano) sui 1500m.

Sabato e Domenica si è svolto a Saronno (VA) il Trofeo delle Province di prove multiple Under 16, per la rappresentativa di Pavia in campo i vigevanesi Ginevra Sarto e Pietro Sfenopo e il pavese Fabio Facchineri.

L’Under 16 Ginevra Sarto (100 Torri & Vigevano Young) ha preso parte al Pentathlon dove negli 80hs ha eguagliato il personale con il tempo di 11’’92, nel salto in lungo è atterrata all’ottima misura di 5,28m personale e minimo per i Campionati Italiani Under 16, nel salto in alto ha passato l’asticella a 1,53m, nel giavellotto ha scagliato l’attrezzo a 26,30m e infine ha corso i 600 in 1’50’’16; ottimi risultati che alla fine delle due giornate le hanno fatto ottenere il primo posto, migliorando il punteggio finale per un totale di 3968 punti.

In campo maschile, nell’esathlon, il compagno di squadra Fabio Facchineri (Cus Pavia) ha ottenuto anche lui un ottimo primo posto e nello specifico ha corso i 100hs in 15’’12, ha saltato nel salto in lungo a 6,07m, nel salto in alto 1,74m, nel disco ha lanciato 29,87m, nel giavellotto 43,30m, ha corso i 1000 in 3’13’’92, Fabio ha ottenuto un punteggio totale di 4064 punti. Pietro Sfenopo (100 Torri & Vigevano Young) ha corso invece i 100hs in 14’’34 eguagliando il personale, nel salto in lungo è atterrato a 5,68m (personal best), nel salto in alto ha saltato 1,68m ottenendo un altro personale, nel disco ha lanciato 21,64m, nel giavellotto 28,89m, infine con un piccolo risentimento muscolare che lo ha penalizzato ha corso i 1000 in 3’24’’72, anche per Pietro miglioramento di punteggio con un totale di 3359 punti.

La rappresentativa pavese grazie a questi risultati ha chiuso al 4° posto con 11391 punti.

Nello scorso weekend si è svolta la seconda fase regionale dei Campionati Italiani di Società Assoluti, le ragazze dell’Atletica Vigevano sono scese in pista a Lodi mentre gli atleti vigevanesi, in maglia 100 Torri Pavia, hanno gareggiato a Chiari (BS).

Buoni risultati per i colori dell'Atletica Vigevano con la conferma della grande crescita della giovane velocista (anno 1999) Chiara Melon che ancora una volta ha ottenuto il primato personale sui 100 con il tempo di 12"44. Ottimo ritorno alle gare per l'azzurra di corsa campestre Laura Bottini, che è tornata a vestire i colori ducali da questa stagione agonistica e che dopo quasi due anni di assenza dalle pista, per un infortunio, è rientrata alle gare e sui m. 1500; senza scarpe chiodate per non rischiare, ha corso nell'ottimo tempo di 4'41"73 portando punti importanti all'Atletica Vigevano.

Nelle altre gare sono scese in pista nel salto in alto Federica Galaschi che ha ottenuto 1,45m, Chiara Mancinelli nel peso ha lanciato a 7,70m, nel salto triplo Silvia Busi è atterrata a 10,51m. Nella prova dei 1500 hanno corso Valentina D'andretta e Roberta Cigallino con i rispettivi tempi di 5’43’’02 e 5’58’’71.

Nella seconda giornata, Chiara Melon ha corso i 200m in 25’’95, nei 400m Emma Cauzzi ha chiuso in 1’10’’39, nei 400hs in pista Federica Leporati che ha corso in 1’11’’19.

A prendere parte alla fase maschile, con i colori della 100 Torri Pavia, sono scesi in pista a Chiari molti vigevanesi.

Nella prova dei 100 Hubert Don ha corso in 11’’00, il compagno di squadra Ademe Cuneo ha corso i 1500 in 4’00’’78, nella stessa prova Dennis Guercilena ha chiuso in 4’35’’31, nel salto con l'asta ottima prova per Zakaria Zahir che con 4,60m ottiene il personale.

Nella seconda giornata nei 200 Hubert Don ha corso in 21’’70 e Paolo Danesini in 21’’88, negli 800 Luca Ferro ha chiuso in 1’54’’06.

La staffetta 4x400 composta dal vigevanese Danesini con i compagni di squadra Varkanov, Ihemeje, Pavan ha corso in 3’16’’40.

Sabato e Domenica prossima a Lana (BZ) si svolgeranno i campionati italiani individuali di prove multiple dove il delegato della federazione nazionale sarà il vigevanese Oscar Campari. In gara dovremmo trovare l'azzurra e campionessa italiana in carica Sofia Montagna. Sofia é alle prese con un fastidioso infortunio, si spera di poterla recuperare per difendere il titolo e confermare la partecipazione agli Europei dove ha già ottenuto il minimo di partecipazione.