ricali 2005  Sofia Montagna 2016 05 14CopertinaBrixia Copia di Norma Casali

Grande prestazione per l'Under 18 Chiara Melon sui 200m: al Brixia Meeting di Bressanone corre in 25''87

Stampa
PDF

 

Chiara Melon

Personal best, ai Campionati di Società Under 18 di Bergamo, per Emma Coccato nel salto con l'asta con 2,80. Vince ancora Pierre Ahoua.

Domenica 15 maggio si è svolto a Bressanone il XXXIV Brixia Meeting, meeting internazionale per rappresentative Under 18 dove a rappresentare la Lombardia è stata convocata la vigevanese Chiara Melon. Chiara ha dato prova della sua continua crescita e ha corso i 200 m con l'ottimo tempo di 25''87: peccato solo per il vento oltre la norma (+ 2.6) ma si tratta comunque di una grande prestazione per la velocista seguita da Fabio Sangermani.

Nello scorso weekend si è disputata a Bergamo la prima fase dei Campionati di Società Under 18. L'Atletica Vigevano oltre a non avere in campo la forte Chiara Melon, ha avuto una défaillance anche dell'azzurra Sofia Montagna, a riposo dopo un infortunio per curarsi in vista dei Campionati italiani individuali di prove multiple, che si svolgeranno il 28 e 29 Maggio a Lana (Bolzano).

Sabato 14 maggio, nella prima giornata dei societari, vediamo quindi in gara con i colori ducali, Emma Coccato nel lancio del peso che ha lanciato 7,49m e Roberta Cigallino nei 1500 dove ha corso in 5'46"09.

Domenica 15 maggio, nella seconda giornata, l'Under 18 Emma Coccato ha preso parte alla gara del salto con l'asta dove finalmente è riuscita a passare l'asticella alla misura tanto attesa di 2,80, ottenendo così il record personale. La compagna di squadra Alessia Bertolini ha corso i 200 in 26''34, Roberta Cigallino ha invece corso i 3000 in 13'05''88.

Sulla stessa pista, in campo maschile, erano tre i vigevanesi in gara in maglia 100 Torri Pavia. Nel salto con l'asta, gara svoltasi in condizione atmosferiche proibitive (grandine), l'Under 18 Pierre Ahoua ha facilmente vinto con la misura di 4,30m, mentre il compagno di squadra Pietro Augusto Drovanti ha saltato 3,50m, e nel successivo tentativo a 3,70m ha tenuto tutti con il fiato sospeso, atterrando fuori dal materasso nella ricaduta. Pietro, dopo un ricovero preventivo in ospedale e adeguati accertamenti, domenica in tarda mattinata è tornato a casa solo con un grosso spavento. Sempre nella prima giornata nei 2000 siepi Radu Sirbu ha corso in 7'27"43. Nella seconda giornata, Luca Bolognese ha chiuso gli 800 in 2'07''96.

Sabato 14 maggio a Pavia, si è svolta una gara Regionale Open per la categoria Assoluti.

In pista con i colori dell'Atletica Vigevano, nei 100 l'Under 18 Alessia Bertolini ha corso in 12"88 e la compagna di squadra, la senior Sara Demarziani, ha chiuso in 13''44.

Nella prova degli 800 m Valentina D'Andretta ha corso in 2'44''54.

In campo maschile, per la 100 Torri Pavia, Ademe Cuneo ha corso i 3000 in 8'48''12 e nel salto con l'asta Zakaria Zahir ha saltato 4,30.

Domenica 15 maggio, infine, a Varese si sono svolti i Campionati Provinciali Individuali Ragazze/iCadette/i. Per la 100 Torri & Vigevano Young è scesa in pista Ginevra Sarto che negli 80hs ha corso in 12''44, bissando poi nel salto in lungo dov'è atterrata a 4,97. In tutte e due le prove Ginevra ha chiuso con un ottimo secondo posto.