ricali 2005  Sofia Montagna 2016 05 14CopertinaBrixia Copia di Norma Casali

Sofia Montagna ottiene il minimo per Campionati Europei Under 18

Stampa
PDF

Podio Sofia Montagna

Incetta di titoli per i giovani ducali ai Campionati Provinciali di staffette a Voghera

Iniziano i weekend intensi per i colori dell’Atletica Vigevano e la 100 Torri & Vigevano Young con la disputa di diverse gare sparse per la Lombardia e l’Italia.

Sabato e Domenica a Busto Arsizio (VA) si sono svolti i Campionati Regionali di Prove multiple e nella categoria Under 18 (anni 1999/2000), l’azzurrina Sofia Montagna, allenata da Francesco Gioia, vincendo il titolo regionale con 4808 punti ha ottenuto il minimo per poter partecipare ai Campionati Europei Under 18 in programma a Tiblisi in Georgia.

Sofia ha ottenuto questa prestazione con il minimo sforzo e il risultato dovrà essere ampiamente migliorato in vista dei Campionati Italiani in programma il 28 e 29 Maggio a Lana (Bz) dove la direzione Tecnica nazionale confermerà le convocazioni per gli Europei.

Nella prima giornata Sofia è andata molto bene, ha corso i 100hs in 14”78, nel salto in alto ha passato l’asticella a 1,59, nel lancio del peso ha scagliato l'attrezzo a 12,10 e nei 200 ha corso in 25”59.

Nella seconda giornata il forte vento di +4m/s ha condizionato molto la prestazione di Sofia nel lungo dove ha saltato 4,90, misura nettamente inferiore alle sue qualità, Sofia si è poi rifatta nel giavellotto dove ha lanciato 37,77 (personal best), ultima gara della giornata gli 800, dove il vento a questo punto contrario le ha permesso di chiudere solo in 2’40”00.

In campo maschile il titolo Under 18 del decathlon è stato assegnato a Marco Gerola (Atl. Casorate Primo) con 6327 punti, 73 in meno dello standard per gli Europei Under 18 e qualche rimpianto legato soprattutto al vento.

Sulla stessa pista si sono svolte le gare di contorno per la categoria Assoluti, in maglia 100 Torri Pavia, negli 800 é sceso in pista l’Under 18 Luca Bolognese che ha corso in 2’12’’37, nei 3000 l’Under 20 Ademe Cuneo che ha vinto la gara con il tempo di 8’56’’12 e il compagno di squadra Simone Rosin che ha corso in 9’47’’42.

Sempre domenica al Campo Giovani di Voghera si sono svolti i Campionati Provinciali giovanili di staffette con alcune gare di contorno. Ottimi risultati per il settore giovanile vigevanese calato in forze nella città dell’Oltrepò.

Il 90% delle formazioni schierate dalla 100 Torri & Vigevano Atletica Young erano composte da giovani ducali.

Doppietta nella 4x100 cat. Under 14 dove ha vinto il titolo proviniciale la formazione composta da Nicolo’ Cantaro, Riccardo Carollo, Edoardo Pinsone e Tommaso D’angelo che ha corso in 59”62, al secondo posto la staffetta composta da Giovanni Beia, Pietro Botros, Leonardo Buscaglia e Diego Santangelo in 1’06’’32.

Altro titolo nella staffetta 3x800m Under 14 composta da Pietro Botros, Mohamed Hatouf, Alessandro Lucotti che ha chiuso in 8’31”54, al terzo posto la squadra composta da Leonardo Buscaglia, Santangelo Diego, Carollo Riccardo in 9’14”20.

Nella categoria Under 14 titolo provinciale per la 4x100 composta da Rebecca Bianchi, Rossella Martinelli, Laura Gallina, Matilde Palmeri che ha corso in 56”70, terzo posto per l’altra staffetta composta da Giulia Soggia, Chiara Ferri, Viviana Viarenghi, Norah Bamba Effoua che ha chiuso in 1’02”70.

Sempre nella cat. Under 14 seconda posizione per la 3x800m con Gliulia Soggia, Chiara Ferri, Laura Gallina in 8’54”30.

Nella categoria Under 16 femminile seconda posizione per la 4x100 composta da Elisa Stea, Maddalena Koka, Gaia Giannoni e Betty Cuneo con il tempo di 53”40, primo posto invece per la 3x1000 Under 16 con in gara, Betty Cuneo, Martina Sfondrini e Norma Casali che ha corso in 11’03”72.

Negli Under 16 maschili secondo posto per la 4x100 con il tempo di 54”58 con Luca Caocci, Diego Moro, Carlo Mostioli, Benyam Sala, seconda anche la 3x1000m composta da Riccardo Ferro, Luca Cavenaghi, Carlo Mostioli con il tempo di 10’00”88.

Si sono svolte anche alcune gare di contorno sempre con la forte presenza ducale (100 Torri & Vigevano Young), sui 60 cat. Under 14 maschile secondo posto per Tommaso D’angelo in 9”00, seguito da Alessandro Lucotti in 9’’04, Nicolo’ Cantaro in 9”16, Edoardo Pinsone 9”36 e Giovanni Beia 9”52.

Nelle Under 14 primo posto per Matilde Palmeri che chiuso in 8”68, seguita da Rebecca Bianchi 8”98, Laura Gallina 9”14, Norah Bamba Effoua 9”38 e Rossella Martinelli 9”54.

Negli 80 Under 16 hanno corso Elisa Stea in 10”78, Gaia Giannoni 11”24, Maddalena Koka 11”26, Betty Cuneo 11”68 e Martina Sfondrini 12”82.

Negli 80 Under 16 maschili primo posto per Carlo Mostioli che ha corso in 10”12, seguito da Riccardo Ferro 10”66, Diego Moro 10”84, Benyam Sala 10”90.

Nella gara del lancio del peso negli Under 14 hanno lanciato Alessandro Lucotti che ha vinto la prova con la misura di 10,71, Riccardo Carollo 8,35, Giovanni Beia 7,22, e Mohamed Hatouf 7,19.

Nelle Under 14 primo posto per Matilde Palmeri con 8,01, seguita da Norah Bamba Effoua 7,86, Rebecca Bianchi 6,22, Rossella Martinelli 5,74.

Nelle Under 16 Martina Sfondrini ha vinto con 7,16, seguita da Maddalena Koka 6,64, Elisa Stea 6,60, Gaia Giannoni 5,62.

Nella categoria maschile primo posto per Riccardo Ferro con 8,29 seguito da Beneyam Sala 7,04.

Nella giornata di lunedì 25 aprile si è svolto sul campo di Nova Milanese il 19° Meeting della Liberazione, in maglia 100 Torri & Vigevano Young nella prova degli 80hs è scesa in pista l’Under 16 Ginevra Sarto che dopo un’ottima prova in batteria con il tempo di 12’’18, in finale ha dovuto fare i conti con una falsa partenza che le ha giocato la prima posizione e l’ha fatta chiudere al secondo posto con 12’’36.

In campo maschile sempre in maglia 100 Torri & Vigevano Young ha preso parte ai 100hs l’Under 16 Pietro Sfenopo che ha corso in 14’’95 in batteria e chiuso poi in finale al secondo posto migliorando il tempo e correndo in 14’’51.