ricali 2005  Sofia Montagna 2016 05 14CopertinaBrixia Copia di Norma Casali

Genova: Finale nazionale Campionati di società prove multiple Allieve, dopo la prima giornata manifestazione sospesa per “Allerta 2”, con l’Atletica Vigevano al secondo posto e in corsa per il titolo.

Stampa
PDF

2015 09_12_Cuneo_Ademe













Bronzo nella categoria Allievi per il vigevanese Ademe Cuneo della 100 Torri Pavia ai 10km su strada di Trecastagni(CT)

 

Sabato 12 e Domenica 13, a Genova si è svolta la finale nazionale dei Campionati Italiani di società di prove multiple per le categorie allieve e allievi, dove l’Atletica Vigevano risultava tra le favorite per lo scudetto nazionale.

Dopo la prima giornata a causa maltempo, Sindaco e Prefetto di Genova hanno diramato “allerta 2” che prevede la sospensione di qualsiasi attività per probabili disastri, per cui il vigevanese Oscar Campari delegato nazionale della FIDAL, sentito il Presidente Nazionale Alfio Giomi, si è visto costretto ad interrompere la manifestazione (in quel momento il maltempo era già iniziato in modo molto forte) senza fare iniziare la seconda giornata di gare. Ora spetterà alla FIDAL nazionale prendere una decisione a riguardo.

Alla fine della prima giornata l’Atletica Vigevano si trova in seconda posizione alle spalle dell’Atletica Vicentina, avendo dovuto fare a meno della forte gemella Sofia Ronchetti infortunatosi alla prima gara dei 100hs, ma ugualmente la formazione ducale era in gara per giocarsi il titolo italiano già vinto nel 2014.

Questi i risultati delle ducali nella prima giornata:

Sofia Montagna:  100hs in 15”33, salto in alto 1,56, lancio del peso 9,81, 200 in 27”05

Martina Ronchetti: 100hs in 16”38, salto in alto 1,59, lancio del peso 11,81, 200 in 27”80

Donatella Garavaglia : 100hs in 18”36, salto in alto 1,38, lancio del peso 10,23, 200  in 28”84.

Sempre a Genova si è svolta una gara di contorno di asta dove per la 100 Torri & Vigevano Young il cadetto Pierre Ahoua si è comportato molto bene nonostante le condizioni sfavorevoli in pedana, chiudendo al 1° posto con la misura di 4,10 (molto vicino al suo personale) sfiorando i 4,30; il compagno Pietro Augusto Drovanti, con qualche problema di rincorsa, è atterrato a 3,10m.


 

Nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 a Saronno(VA) si è invece svolto il Campionato Regionale individuale e di staffette allieve/i, dove per l'Atletica Vigevano, Cristina Meriggi nei 100m ha corso in 13''43 e nei 200 in 28’’04; le compagne di squadra Alessia Ferrè, Agnese Vercesi e Marta Palummieri hanno corso gli 800m nei rispettivi tempi di 2’35’’42, 2’37’’19 e 2’40’’87; Silvia Busi nel salto triplo è atterrata a 10,89.

 

Sempre nelle giornate di sabato e domenica all'arena di Milano, le atlete ducali hanno preso parte ai Campionati provinciali Junior e Assoluti; nei 200m Nicoletta Bagossi è giunta al 1° posto con il tempo di 25’’53, Cecilia Raffaldi al 5° posto con 26’’23 e Stefania Petenzi ha corso in 27’’63, la compagna di squadra Alessandra Prina nel salto triplo è atterrata a 11,83 chiudendo al 1° posto.

In campo maschile Matteo Schembri della 100 Torri, al suo esordio stagionale dopo una breve pausa per impegni scolastici, ha corso i 100m in 25’’75.


Si sono svolti sempre nel weenkend, a Trecastagni i Campionati Italiani individuali sui 10km su strada, dove l'allievo Ademe Cuneo (Cento Torri Pavia) ha dato ottima prova della sua continua crescita ed é giunto terzo al traguardo in 33'36, dopo essersi staccato dalla vetta a un chilometro dalla fine.

 

Il prossimo weekend sarà denso di appuntamenti importanti con: a Lodi la seconda fase regionale dei Campionati Regionali di società Allieve e Allievi dell’Atletica Vigevano e a Chiari la finale regionale dei campionati di società per le categorie cadette e cadetti con in finale entrambe le formazioni della 100 Torri & Vigevano Young.