ricali 2005  Sofia Montagna 2016 05 14CopertinaBrixia Copia di Norma Casali

Miglior prestazione italiana dell’anno nel salto con l’asta per Pierre Claver Ahoua ai Campionati Provinciali Cadetti e Ragazzi

Stampa
PDF

PierreSi è svolta domenica scorsa allo stadio “Dante Merlo” di Vigevano la seconda giornata dei campionati provinciali individuali Ragazzi e Ragazze (Under 14) e Cadetti e Cadette (Under 16) con alcuni risultati davero importanti da parte dei giovani della 100 Torri & Vigevano Young.

Nella gara di salto con l’asta, che era aperta a tutte le categorie anche agli atleti fuori regione, arriva un nuovo record per il cadetto Pierre Claver Ahoua, che con la misura di 4,00, oltre ad aver centrato il record personale e ovviamente il titolo provinciale, detiene ad oggi la miglior prestazione italiana Under 16 dell’anno. Un incentivo in più per il giovane specialista della 100 Torri & Vigevano Young, allenato da Andrea Giannini, verso i Campionati italiani di categoria che si svolgeranno a ottobre a Sulmona (AQ), e dove potrà giocarsi il titolo. E chi si è guadagnato ampiamente il pass per i tricolori Under 16 di Sulmona, sempre nell’asta, è Pietro Drovanti (100 Torri & Vigevano Young), che con la misura di 3,50 si è migliorato di ben 30 centimetri giungendo secondo. Nella gara di salto con l’asta Cadette, maglia di campionessa provinciale a Emma Coccato, che con 2,70 ha ottenuto il nuovo record personale e anch’essa il minimo per la rassegna tricolore.

Fuori gara, da segnalare i 4,00 dell’Under 18 vigevanese Lodovico Drovanti (100 Torri Pavia) che domenica prossima difenderà i colori della Lombardia alMeeting Internazionale di Bressanone, i 3,00 di Gaia Facchini (cat. Allieve) con cui ha eguagliato il primato personale, e i 2,60 di Leopoldine Cristiani (personale eguagliato). Nella categoria Ragazzi, bell’esordio di Giona Drovanti con 2,20. Tra i Master, record personali eguagliati anche per Walter Imperatore (S35, 3,80) e Sabina Malandra (S50, 2,70).

Nelle gare di velocità, per la 100 Torri & Vigevano Young bella vittoria di Giovanni Martinelli nei 60 metri Ragazzi in 8”24, con il compago di squadra Tobia Righi terzo in 8”62. Seguono Filippo Cassola (9”22), Tommaso Caldari (9”54) e Matteo Durando (10”54). Nei 60 m Ragazze, secondo posto per Beatrice Benaglia con 8”48, con Elisa Bottani quinta (9”22) e a seguire Erika Marchesani (9”30), Gaia Giannoni (9”34), Maddalena Koka (9”48), Federica Pellicanò (9”54), Francesca Forni (9”70), Daniela Milanesi (9”76), Chiara Barbieri (10”24) e Giulia Soggia (10”48). Nella Categoria Cadetti secondo posto per Alessio Lanza in 10”40, con Stefano Tamborelli e Stefano Imberti rispettivamente quarto e quinto con lo stesso tempo di 10”44, e Gianluca Ricotti sesto in 11”50. Negli 80 metri Cadette, secondo posto per Federica Ibrahim in 11”00, a seguire Federica Carlappi e Liliana Bazzurro (entrambe 11”20), Bibiana Treviglio (11”34), Favour Paul (11”36), Elisa Aulino (12”72, Amal Merrouchi (12”76) e Naima Ceccoli (13”44).

Nei 60 ostacoli, tra i Ragazzi bella vittoria per Tobia Righi in 10”08, e terzo posto per Niccolò Chiaverini (10”88); tra le Ragazze, terza Caterina Casazza (10”58) con Ludovica Bianchi e Linda Alberi quarte entrambe con 11”16, ed a seguire Martina Sfondrini (13”20). Per gli Under 16 si correvano invece i 300 ostacoli: tra i Cadetti, bel successo per Pietro Sfenopo in 48”62, mentre tra le Cadette doppietta 100 Torri & Vigevano Young con Ginevra Sarto prima in 51”90 e Norma Casali seconda in 52”58.

Nei 1000 metri, tra le Ragazze bella vittoria per Bethelem Cuneo in 3’30”3, con Laura Gallina seconda (3’34”9), Martina Sfondrini quinta (3’58”0) e Giulia Soggia sesta (4’09”4), mentre tra i ragazzi bella vittoria per Carlo Maria Mostioli in 3’11”1, con Riccardo Ferro terzo (3’25”8) e Matteo Cavenaghi quarto (3’46”4). Nelle Cadette si correvano i 2000 metri, con la bella doppietta della 100 Torri e Vigevano Young con Anna Steinwender prima in 7’40”8, e Norma Casali seconda in 8’06”9. Nei 2000 Cadetti si è imposto Radu Sirbu (100 Torri & Vigevano Young) in 6’37”9, davanti al compagno di squadra Samuele Miotti (6’44”9).

Nel salto in alto, tra i Cadetti Pierre Claver Ahoua ha completato una bella doppietta, vincendo con 1,56 davanti al compagno di squadra Pietro Sfenopo (1,50), mentre tra le Cadette Ginevra Sarto e Virginia Giola sono arrivate rispettivamente seconda (1,43) e terza (1,40). Nel salto in alto Ragazzi, altra tripletta 100 Torri & Vigevano Young con Efrem Vietti primo con un ottimo 1,60, davide Lonati secondo (1,37) e Cesare Cappuzzo terzo (1,10). Nel salto in alto Ragazze, Silvia Rosin ha ottenuto il secondo posto con 1,37, Laura Gallaina il etzro (1,34) e Alice Costarella il quarto (1,20).

Nel salto in lungo Ragazzi, ancora una vittoria a suon di primato personale per Efrem Vietti (5,16). A seguire, Tommaso Caldari quinto (4,13), Filippo Cassola sesto (4,01) e Cesare Cappuzzo settimo (3,70). Tra le Ragazze, ancora una vittoria per Beatrice Benaglia che si è imposta con un notevole 4,85, con Maddalena Koka quarta (3,85), Ludovica Bianchi quinta (3,84), Bethelem Cuneo sesta (3,83), Gaia Giannoni settima (3,71), Silvia Rosin ottava (3,69), Francesca Forni nona (3,57), Daniela Milanesi decima (3,45, ed Elisa Bottani undicesima (3,41).

Nel Vortex Ragazzi, Carlo Maria Mostioli si è imposto con 50,64 davanti a Davide Lonati (44,82) con Riccardo Ferro quarto (35,10), Matteo Durando quinto (29,17) e Matteo cavenaghi sesto 28,99. Tra le Ragazze, terzo posto per Caterina Casazza con 31, 51, a seguire Maddalena Koka (28,33), Daniela Milanesi (25,83), Martina Sfondrini (20,12), Chiara Barbieri (19,43) ed Elisa Bottani (17,58). Tra i Cadetti, nel giavellotto si è imposto Emanuele Durando in 27,58 Davanti a Lorenzo Gallina (21,12) metntre tra le Cadette gaia Soncin è giunta terza con 13,60.

Nel getto del peso, tra i Cadetti si è imposto Lorenzo Gallina con 9,76 con Emanuele Durando quarto (6,94) mentre tra le Cadette Emma Cocato ha bissato il successo dell’asta vincendo con 7,15 con Gaia Soncin terza (6,19), Amal Merrouchi quarta (5,59) e Naima Ceccoli quinta (4,26).

Nelle staffette, infine, vittorie per la 100 Torri & Vigevano Young nella 4x100 Cadette con 53”10 (Treviglio-Bazzurro-Sarto-Ibrahim), nella 4x100 Ragazze in 55”48 (Bottani-Marchesani-Giannoni-Benaglia) e nella 4x100 ragazzi in 54”20 (Ferro-Martinelli-Righi-Vietti). In gara anche le altre staffette con Carlappi-Coccato-Giola-Merrouchi terze tra le Cadette in 57”52, Koka-Forni-Milanesi-Sfondrini seconde tra le Ragazze in 1’00”46 e Cassola-Cappuzzo-Caldari-Mostioli secondi tra i Ragazzi in 58”58.